iscriviti alla nostra NEWSLETTER


TREKKING

PROPOSTE
MONTELLO: IL BOSCO "DENTRO L'ARSENAL"

Tra i resti di quello che fu il bosco più importante per la Repubblica Veneta, la famosa collina offre la possibilità di numerosi percorsi per una breve ma fantastica vacanza naturalistica e storica, con una eccezionale offerta vini e prodotti tipici, disponibili presso rinomate cantine, trattorie, agriturismi e ristoranti.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 50 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 100 mt
terza età Sistemazione: B&B, agriturismo o albergo 3 stelle con piscina.
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

I COLLI ASOLANI

La zona che da Cornuda ed il Bosco del Fagaré si estende sino ad Asolo, per proseguire oltre le colline di Monfumo sino alla Valcavasia, rappresenta uno degli angoli naturali più belli e dolci del "Giardino della Serenissima", con numerosi percorsi adatti ad amatori ed escursionisti anche minimamente allenati.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 250 mt
terza età Sistemazione: agriturismo o albergo 3 o 4 stelle.
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

LE COLLINE DEL PROSECCO

Splendide passeggiate con degustazione di prodotti tipici accompagnati dal famoso vino Prosecco, ma anche escursioni alla scoperta delle caratteristiche naturalistico ambientali delle colline che da Valdobbiadene si estendono lungo la pedemontana tra il quartiere della sinistra Piave e la zona dei Laghi di Revine.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 150 mt
terza età Sistemazione: B&B, agriturismo con piscina o albergo 3 o 4 stelle con piscina.
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

LE COLLINE DI SUSEGANA E CONEGLIANO

Le colline che dalla riva destra del Piave si estendono fino a Tarzo, oltre a rappresentare la naturale continuazione della zona del Prosecco, celano autentiche meraviglie paesaggistiche, storiche e naturalistiche, quali castelli, torrenti con piccole forre e grotte naturali, antichi borghi, mulini e chiesette medioevali.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 150 mt
terza età Sistemazione: B&B, agritur. c. piscina o albergo 3 stelle o 4 stelle con piscina.
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

L'ANELLO NATURALISTICO DEL GRAPPA

Tre percorsi, per splendide escursioni tra sentieri e mulattiere, rifugi e malghe del massiccio del Grappa, ad esplorare un ambiente straordinario, per varietà di ambienti e ricchezza di forme di vita (con una flora di circa 1400 specie di piante vascolari) e godere di fantastici panorami a 360° dalle Dolomiti al mare Adriatico.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 300 mt
terza età Sistemazione: in rifugio o presso strutture della pedemontana circostante.
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

CANSIGLIO: LA FORESTA DA REMI DELLA SERENISSIMA

"E' bello ascoltare i silenzi della montagna... diversi, secondo l'ora e la stagione. Misteriosi silenzi dei boschi, vasti silenzi notturni dei pascoli... torpidi silenzi dei mezzogioni estivi... sereni nitidi silenzi dell'alba... opachi silenzi delle nebbie... soffici silenzi di nubi distese... e i silenzi alti dei cieli." (da Mazzotti - Invito al Cansiglio).


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 150 mt
terza età Sistemazione: presso strutture della pedemontana circostante.
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

PREALPI TREVIGIANE: L'ALTA VIA TV1 - PASCOLI E MALGHE

Un itinerario naturalistico dallo splendido panorama tra terra e cielo sulle Dolomiti, i colli del Prosecco, i laghi di Revine e la pianura trevigiana fino a Venezia ed il litorale Adriatico, lungo un tratto dell'Alta Via Treviso 1 (TV1), tra pascoli in quota e malghe con prodotti tipici, con possibilità di sosta e pranzo in rifugio.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 110 mt
terza età Sistemazione: pranzo al sacco o in rifugio
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

IL FIUME PIAVE

Nel suo tratto intermedio, tra Vidor e la piana di Moriago a sinistra, ed il Montello a destra, fino alle Grave di Papadopoli, il fiume si sviluppa in una serie di ambienti tipici di straordinaria bellezza, dando l'opportunità di compiere bellessime escursioni, tra ampie distese golenali selvagge e pregievoli zone di risorgiva.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 50 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: -
terza età Sistemazione: pranzo al sacco o presso locali della zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

LA GRANDE GUERRA: L'ALTA VIA DEGLI EROI sul MASSICCIO DEL GRAPPA

Percorrendo un tratto dell'Alta Via degli Eroi da Cima Grappa verso il monte Fontanasecca, è possibile godere di uno splendido panorama e di ripercorrere, attraverso le numerose tracce (trincee, postazioni e residuati bellici affioranti) un anno di lotte condotte tra l'autunno del 1917 e quello del 1918 durante la Grande Guerra.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 250 mt
terza età Sistemazione: pranzo al sacco - ristoro in rifugio al rientro dall'escursione
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

LA GRANDE GUERRA: DA HEMINGWAY A ROMMEL

Un trekking esclusivo, che risalendo la riva destra del Piave ed il saliente della Monfenera verso il massiccio del Grappa, attraversa un tratto determinante del fronte durante l'utimo anno della Grande Guerra, dal luogo in cui Hamingway servì per la American Red Cross fino a dove combatté il giovane tenente Erwin Rommel.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 1800 m
terza età Sistemazione: strutture in zona + un pernottamento in tenda (campo base)
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

LA GUERRA DEI FORTI

Dal 1870 fino all'inizio della Grande Guerra, tra l'Altopiano di Asiago ed il Massiccio del Grappa, Italiani ed Austriaci combatterono una tanto imponente quanto inutile guerra di fortezze armate, i cui resti silenziosi sono ancora in buona parte visibili e recentemente anche oggetto di recupero per fini di turismo culturale.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: vario
terza età Sistemazione: pranzo al sacco o presso locali della zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

L'ALTOPIANO DI ASIAGO

Il vasto Altopiano dei Sette Comuni comprende sia aree di modesto dislivello che vette oltre i 2000 mt con più di 1000 mt di differenza dal fondo valle attiguo. Alla bellezza naturalistica e paesaggistica dei luoghi si affiancano imponenti testimonianze della Grande Guerra, per trekking di tutti i livelli di durata e difficoltà.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: vario
terza età Sistemazione: presso le numerose e varie strutture in zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

ALTA VIA DEI SILENZI: ALLE SORGENTI DEL PIAVE

Al cospetto del Monte Peralba si estende un luogo spettacolare, ai limiti estremi della nostra regione, raggiungibile da Sappada, ma anche dalla Val Visdende con una escursione intensa e ricca di emozioni. Nel periodo estivo è possibile usufruire dei servizi del locale rifugio presso le sorgenti del Piave.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 550 mt
terza età Sistemazione: presso locali della zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

DOLOMITI PATRIMONIO DELL'UMANITA'

Con la loro straordinaria bellezza le Dolomiti offrono le più svariate possibilità di compiere ambiziose escursioni di uno o più giorni o settimane, con percorsi di ogni genere di difficoltà. Di seguito riportiamo solo due dei numerosi esempi di trekking che offriamo in questo esclusivo ambiente montano.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: vario
terza età Sistemazione: presso rifugi o le numerose altre strutture in zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

CORTINA: LA REGINA DELLE DOLOMITI E LE CINQUE TORRI

Escursione facile per un pubblico adulto e minimamente allenato, ma che offre uno degli scenari più belli, con lo sguardo che spazia tra le più famose vette dolomitiche. Durante il rientro è possibile visitare trincee e postazioni del bellissimo Museo all'Aperto della Grande Guerra, che rievoca le postazioni italiane di artiglieria.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 366 mt
terza età Sistemazione: presso rifugi o le numerose altre strutture in zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

MONTE PELMO: IL CAREGON DEL PADRETERNO

Montagna famosa per la sua imponente e caratteristica forma che ricorda un grande trono, è circondata da un percorso ad anello che rappresenta una delle più belle, famose e praticate escursioni dolomitiche. Poco sopra il tracciato, con una variante di quota, è possibile osservare alcune impronte fossili di dinosauro.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: 700 mt
terza età Sistemazione: presso rifugi o le numerose altre strutture in zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

ALTA VIA DEL GRANITO (LAGORAI - TRENTINO)

Una splendida traversata ad anello nel granitico cuore dei Lagorai. Una rete di antichi sentieri ed ex strade militari della Grande Guerra, tra gli unici due rifugi del gruppo. Tre giorni di facile cammino fra stupendi paesaggi naturali, ricordi della guerra, malghe ed alpeggi, testimoni dell’antico patto dell’uomo con la natura.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 8.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. totale: 2030 mt
terza età Sistemazione: in rifugio
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

LA VALLE AURINA (ALTO ADIGE - SUDTIROL)

Si tratta del territorio più a nord d’Italia. L’ambiente ancora naturale, incontaminato e “selvaggio”, è parte integrante del Parco Naturale delle Vedrette di Ries, è contraddistinto da un’esclusiva vegetazione, con boschi e prati lussureggianti, oltre che da imponenti vette rocciose che dominano l’intero paesaggio.


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: vario
terza età Sistemazione: presso le numerose e varie strutture in zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

ALTI TAURI (OSTTIROL - AUSTRIA)

Un vero paradiso, uno dei paesaggi d'alta montagna più grandiosi del pianeta, è tutelato dal Parco Nazionale Alti Tauri, che con i suoi 1.834 km² è l'area protetta più vasta delle Alpi. Comprende, tra le altre, le vette del Grossvenediger (3674 mt) e del GrossGlockner (che con i suoi 3798 mt è il monte più alto dell'Austria).


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: vario
terza età Sistemazione: presso le numerose e varie strutture in zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

IL WEISSENSEE (CARINZIA - AUSTRIA)

Il lago Weissensee si trova in mezzo a un ambiente alpino incontaminato. “Turismo dolce” è la filosofia della zona. Per questo le sponde del lago, che si estendono per 23 km, sono edificate solo per un terzo, il resto è tutelato come riserva naturale e paesaggistica. Tutto attorno 150 km di splendidi percorsi per tutti i gusti!


ragazzi Numero di partecipanti: minimo 4 massimo 25 per Guida.
Adatto a: adulti Difficoltà: T - E - EE - EEA - facile - medio - difficile - disl. medio: vario
terza età Sistemazione: presso le numerose e varie strutture in zona
Durata: 1/2 giornata 1 giornata weekend corto weekend lungo settimana
Periodo: ......G F M A M G L A S O N D (per programma dettagliato e quotazioni scrivere a: mail@tosee.it)

INFORMAZIONI

TREKKING: CHE COS'E'

Camminare in natura, per uno o più giorni, in ambienti montani, collinari o comunque impervi, seguendo sentieri o strade disagevoli, con una buona dose di impegno e di fatica, per la precarietà del fondo ed il peso dell'equipaggiamento, ma con cuore e mente liberi e grande soddisfazione per la propria impresa.

La definizione si rifà, in realtà, ad un significato più ampio, che comprende lo spostamento anche con altri mezzi di trasporto naturali. L'etimologia del termine risale all'olandese "trekken" (tirare) ed allude, con tutta probabilità, alla fatica che dovettero compiere attorno alla metà del 1800 i coloni Boeri, per un lungo e sofferto esodo forzato dalle terre di Città del Capo, in Africa, verso quelle più interne, spostandosi a piedi e su carri tirati da buoi. Oggi, il significato della parola trekking è completamente diverso e legato al piacere di camminare a lungo e con fatica ed alla gioia dell'esplorazione e della scoperta di nuovi luoghi.

COME SI PRATICA

L'atto del camminare è semplice, individuale, naturale, vitale. Ci si sposta possibilmente in compagnia, per evitare spiacevoli avventure, adeguando il proprio ritmo a quello del gruppo ed avendo cura di dosare lo sforzo quotidiano in base a preparazione e predisposizione fisica e condizioni ambientali e meteo.

Il camminare fa parte della storia dell'uomo e del suo pensiero, tuttavia in epoca moderna si è andata sempre più disperdendo la conoscenza e la preparazione che un tempo tutti avevano a compiere grandi spostamenti a piedi, anche al di fuori delle principali vie di comunicazione. Il ritorno a questa pratica comporta quindi l'esigenza di una corretta valutazione della propria predisposizione fisica, un eventuale periodo di preparazione ed una scurpolosa attenzione nella scelta dei percorsi e della loro difficoltà, avendo cura, in taluni casi, di correggere movimenti ed atteggiamenti posturali che potrebbero risultare dannosi.

COSA SERVE

Scarponcini o scarpe da trekking, abbigliamento da escursionismo con intimo tecnico, copertura per il capo ed occhiali da sole, protettivi per la pelle, zaino, scorta d'acqua e di viveri, medicinali salvavita personali, abbigliamento di scorta, kit primo soccorso, bussola e cartina, bastoncini telescopici, binocolo, fotocamera.

All'attrezzatura di base vanno aggiunti numerosi accessori nel caso di spostamenti di più giorni e a seconda del periodo dell'anno e di dove si dormirà: sacco a pelo, materassino, tenda, stoviglie e viveri per l'intero periodo, illuminazione, attrezzatura per piccoli lavori e riparazioni o per sicurazza personale, l'occorrente per l'igene personale... l'elenco delle cose da portare al seguito è sempre oggetto di attente riflessioni per evitare peso inutile ed assolvere a tutte le necessità ed eventuali imprevisiti di ogni specifico viaggio. Del bagaglio personale devono fare parte anche tutte le conoscenze personali adeguate al tipo di esperienza.

DOVE E QUANDO

A piedi ci si può muovere ovunque per incontrare la natura dove questa ancora meglio si conserva. In Veneto i luoghi dove poter fare delle bellissime escursioni a piedi si trovano a tutte le latitudini, dal mare, lungo i corsi d'acqua e i laghi, fino alle colline ed ai monti, durante tutto l'anno, con meteo favorevole.

A ridosso della nostra regione, si sviluppa un'area naturalistica tra le più belle e famose, quella delle Alpi, in particolare le Dolomiti, dichiarate nel 2009 dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità. Qui le opportunità per trekking di uno o più giorni sono molteplici e si aggiungono a quelle offerte da altre aree, sicuramente meno famose ma non meno belle: le Prealpi e le Colline delle zone dei vini, dal lago di Garda per la Valpolicella, i Colli Euganei e i Monti Berici, le Colline Asolane, il Montello, le Colline del Prosecco, l'Altopiano di Asiago, il Massiccio del Grappa, i fiumi Adige, Brenta, Piave, Sile ed altri, il litorale Adriatico e la laguna di Venezia.

COSA FA PER VOI LA GUIDA

Pianificazione a tavolino del percorso, valutazione delle previsioni meteorologiche in relazione al periodo dell'anno in cui si intende effettuare le escursioni, verifica dei requisiti di idoneità dei partecipanti, fornitura delle principali attrezzature eventualmente mancanti (scarponcini, zaini, bastoncini, eccetera), assistenza e primo soccorso durante le escursioni, esposizione di contenuti sulle tematiche naturalistico ambientali e storiche relative ai luoghi visitati, predisposizione di eventuali servizi accessori come il trasporto o recupero presso le destinazioni, il supporto logistico e l'organizzazione di vacanze ed attività a tema.

Occuparsi di tutti gli aspetti relativi all'organizzazione ed allo svolgimento confortevole e sicuro delle escursioni di uno o più giorni, è l'attività che la Guida svolge con diligenza, perizia e prudenza, avendo cura di mantenere sempre una corretta forma fisica e di utilizzare attrezzature e mezzi adeguati ed affidabili.



TO SEE travel & outdoor

di Enrico Tirindelli
Guida Naturalistico-Ambientale
abilitata ex L.R. Veneto 33/2002
via isonzo, 7/G
31040 Volpago del Montello (TV)

www.tosee.it - mail@tosee.it - +39 328 0175442

P.IVA: 02230910263